Poste Italiane, a Modena più telecamere e sicurezza

Firmato in Prefettura un protocollo d'intesa per incrementare i controlli negli uffici postali

Un momento della firma del protocollo (foto Davide Mantovani)

Un momento della firma del protocollo (foto Davide Mantovani)

MODENA - Più telecamere e di migliore qualità, per aver immagini sempre più nitide, e più controlli. Questo il succo del protocollo d'intesa firmato questa mattina in Prefettura a Modena dalle forze dell'ordine e da Poste Italia, che in provincia conta 142 sportelli distribuiti su tutto il territorio. Parola d'ordine: sicurezza, con l'obiettivo di migliorare la sicurezza dei clienti e dei dipendenti.
"Nei primi mesi dell'anno in corso le rapine negli uffici posali sono diminuite in maniera significativa, da 8 a 3 - ha detto il prefetto Benedetto Basile - In particolare a Modena non se ne sono verificate. Questo dato confortante non deve però farci abbassare la guardia".
A rappresentare Poste Italiane è stato l'avvocato Stefano Grassi, direttore centrale della divisione tutela aziendale. "La sicurezza è per noi un valore prioritario e irrinunciabile - ha detto - Per raggiungere risultati sempre più significatii è fondamentale che si realizzi una sempre maggiore sinergia con le istituzioni locali".
Detto, fatto. L'accordo ha come obiettivo prevenire e contrastare furti e rapine. Come? Saranno aumentati e migliorati i sistemi di videosorveglianza, ma anche i controlli statici e dinamici da parte delle forze dell'ordine.

Media
  • Un momento della firma del protocollo (foto Davide Mantovani)
    Un momento della firma del protocollo...
  • Giovanni Pinto, Questore di Modena (foto Davide Mantovani)
    Giovanni Pinto, Questore di Modena (foto...
  • Il tenente colonnello Carlo Carrozzo, comandante del reparto operativo dei carabinieri di Modena (foto Davide Mantovani)
    Il tenente colonnello Carlo Carrozzo,...
  • Michele Pallini, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Modena (foto Davide Mantovani)
    Michele Pallini, comandante provinciale...
  • L'avvocato Stefano Grassi di Poste Italiane (foto Davide Mantovani)
    L'avvocato Stefano Grassi di Poste...
comments powered by Disqus