Adesca e truffa donne su Facebook: arrestato finto promoter

Camionista si spacciava per promotore finanziario. Si è fatto consegnare decine di migliaia di euro da signore di Pavullo, Modena e Bologna

Il finto promotore finanziario D.B. di Crespellano (Bologna)

Il finto promotore finanziario D.B. di Crespellano (Bologna)

PAVULLO NEL FRIGNANO (Modena) - Adescava le sue vittime su Facebook e fingendosi un promotore finanziario riusciva a farsi consegnare migliaia di euro. Ora è stato arrestato. Quattro le vittime salvate dai Carabinieri: due a Pavullo, una a Modena e una a Bologna. In un caso, con una donna sposata di Pavullo, aveva intrecciato una vera e propria relazione sentimentale.
Nei guai è finito un uomo di 35 anni, D.B. le sue iniziali, di professione camionista. L'accusa è truffa ed estorsione aggravata. Solo dalla donna sposata era riuscita a farsi consegnare 14 mila euro. Quando questa ha scoperto il raggiro e ha deciso di interrompere la relazione e di chiedere indietro i soldi, il finto promotore finanziario ha minacciato di raccontare tutto al marito. A quel punto, disperata, la donna si è rivolta ai carabinieri di Pavullo. Ma i guai per il 35 enne non finiscono qui: indagando, i militari hanno scoperto che da due anni guidava autorticolati nonostante gli fosse stata revocata la patente. Ai controlli esibiva documenti falsi che teneva nascosti nel doppio fondo di un marsupio.

Media
  • Il finto promotore finanziario D.B. di Crespellano (Bologna)
    Il finto promotore finanziario D.B. di...
comments powered by Disqus