Il commeciante non paga, sequestrati salumi e formaggi

Modena, in azione gli agenti della polizia municipale. Il cibo consegnato alla Protezione Civile per le popolazioni colpite dal terremoto

Franco Chiari, comandante della polizia municipale di Modena (foto Davide Mantovani)

Franco Chiari, comandante della polizia municipale di Modena (foto Davide Mantovani)

MODENA - Salumi e formaggi sequestrati a un commerciante ambulante con arretrati di multe non pagate. Tutto poi donato dalla polizia municipale alla Protezione Civile. L'intervento degli agenti del comandante Chiari non è passato inosservato durante il mercato cittadino. La municipale ha proceduto al sequestro dei generi alimentari perché il titolare del banco era stato colpito "da un provvedimento di sospensione dell'attività - si legge in una nota del Comando - con conseguente divieto a proseguire nelle vendite fino alla regolarizzazione di atti amministrativi".
Divenuto esecutivo il provvedimento, due agenti si sono presentati al banco e hanno requisito merce per pari valore alle somme non versate. Dopo il via libera dell'Ausl, salumi e formaggi sono stati consegnati alla Protezione Civile per essere messi a disposizione delle popolazione colpite dal terremoto che ha devastato l'Emilia e la Bassa di Modena.

Media
  • Franco Chiari, comandante della polizia municipale di Modena (foto Davide Mantovani)
    Franco Chiari, comandante della polizia...
comments powered by Disqus