Modena, revocato lo stop al traffico di giovedì

L’annuncio del Comune dopo il monitoraggio della qualità dell’aria. Rimane lo stop di domenica

MODENA – Niente stop alle auto giovedì. Lo ha disposto l’amministrazione comunale in base al primo bollettino settimanale sulla qualità dell’aria pubblicato da Arpa e diffuso della Regione Emilia Romagna.
La rete regionale di monitoraggio negli ultimi sette giorni, infatti, non ha rilevato criticità con le concentrazioni di polveri che non hanno mai superato il limite giornaliero e, in base all’accordo regionale, i Comuni hanno quindi la possibilità di revocare il blocco del traffico.
"Come deciso al tavolo regionale, il monitoraggio della qualità dell'aria è puntuale e i dati di Arpa – sottolinea l’assessore all’Ambiente Simona Arletti – ci consentono di revocare il primo blocco del traffico. Resta il nostro invito ai cittadini di approfittare del bel tempo per continuare comunque a spostarsi a piedi o in bicicletta".
Rimangono confermate, invece, le limitazioni al traffico previste per la prima domenica del mese, cioè domenica 7 ottobre quando tra le 8.30 e le 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 non potranno circolare tutti i veicoli precedenti agli Euro 4. L’area del blocco è stata leggermente modificata rispetto agli scorsi per consentire l’accesso al Museo Casa Enzo Ferrari e ai parcheggi di servizio al centro storico: quello gratuito dello stadio in piazza Giovani di Tien An Men e il Novi Park. La mappa dell’area è consultabile on line insieme all’ordinanza che prevede tutte le deroghe: le novità rispetto agli anni scorsi riguardano i mezzi di cantiere impegnati nella ricostruzione degli edifici danneggiati dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio e, specificatamente per la domenica, i mezzi di trasporto dei bambini che devono ricevere sacramenti o i tesserati di società sportive che devono partecipare a gare.

Media
comments powered by Disqus