Rubano quattro quintali di cavi elettrici: un denunciato

Tre ladri sono stati scoperti caricare il bottino su un'auto in via Adda a Sassuolo, poi si sono dati alla fuga. Uno è stato fermato dalla polizia

Il bottino sequestrato dalla polizia

Il bottino sequestrato dalla polizia

SASSUOLO (Modena) – Stavano caricando circa quattro quintali di cavi elettrici nel bagagliaio di un’auto. Tre uomini sono stati sorpresi ieri sera dalla polizia di Sassuolo mentre stavano sistemando sul mezzo, parcheggiato in via Adda, il bottino di un furto appena compiuto. Alla vista degli agenti i tre ladri si sono dati rapidamente alla fuga, ma uno di loro è stato bloccato.
G. G., 37enne di origine siciliana è stato denunciato per furto aggravato. Gli altri due complici sono riusciti a dileguarsi nell’oscurità. G.G., già noto alle forze dell’ordine per i numerosi precedenti di polizia, è stato accompagnato in commissariato per gli accertamenti di rito, al termine dei quali è stato denunciato in stato di libertà e il materiale sottoposto a sequestro. Sono in corso indagini per risalire all’identità dei due complici fuggiti.

Media
  • Il bottino sequestrato dalla polizia
    Il bottino sequestrato dalla polizia
comments powered by Disqus