Ronaldo, il 'fenomeno' al reality per obesi

L'attacante brasiliano che ha fatto la storia del pallone dovrà perdere peso in 12 puntate

Luís Nazário de Lima, 'Ronaldo'

Luís Nazário de Lima, 'Ronaldo'

SAN PAOLO - Chi potrebbe riconoscere l'ex calciatore più forte del mondo in quell'uomo gonfio e appesantito?
Eppure è proprio Luís Nazário de Lima, nome di battaglia 'Ronaldo', il nuovo protagonista della trasmissione brasiliana 'Medida certa' (Misura giusta). Il reality per perdere peso ha così la sua nuova stella in declino da mostrare ai curiosi e appassionati, ma per chi ricorda il "Fenomeno" degli anni '90 l'amarezza è molta. Anche perchè Ronaldo non è uno dei tanti grandi del calcio, è uno dei più grandi della storia di questo sport. Ritiratosi nel 2011, dopo aver subito tre infortuni gravi, Ronaldo ha iniziato la sua folgorante carriera nel 1993 in Brasile, proseguita poi in Spagna nel Barcellona da cui è approdato in Italia, all'Inter, nel '97. Dopo cinque anni tra le file dei nerazzurri, in cui ha sofferto per i primi due infortuni, l'attacante è tornato in Spagna per giocare nel Real Madrid. Dopo poco più di quattro stagioni nella squadra madrilena nel 2007 è passato al Milan, dove ha subito un nuovo grave infortunio. Dal 2009 è così tornato in patria fino al ritiro dell'anno scorso. Da quel momento è diventato agente pubblicitario della sua società di sportmarketing, almeno fino ad ora, che in dodici puntate dovrà perdere i chili di troppo.
Che sia una trovata pubblicitaria per la sua impresa? Un fatto è certo, il 'Fenomeno' è in evidente declino fisico ma soprattutto mediatico.

Media
  • Luís Nazário de Lima, 'Ronaldo'
    Luís Nazário de Lima, 'Ronaldo'
comments powered by Disqus