Allarme dagli Usa: lunedì Internet rischia il blackout

Il 9 luglio finiscono le misure d'emergenza di protezione contro il malware DnsChanger: come verificare il proprio comuputer

Blackout di Internet: rischi per il 9 luglio

Blackout di Internet: rischi per il 9 luglio

NEW YORK – Cosa potrebbe portare un totale blackout di internet? Provate a immaginare una vita senza mail, social network, informazioni a portata di clic: un incubo pre-digitale. Eppure, è la situazione in cui ci potremmo trovare da lunedì prossimo: chiunque cercherà di accedere a qualsiasi sito web (da Windows come da Mac, da smartphone o da tablet) sarà sbattuto fuori dall’Fbi, per conto del tribunale di New York.

L’allarme sta facendo il giro del web, ma necessita di una spiegazione.Lo scorso novembre, l’Fbi annunciò di avere sgominato una pericolosa centrale di hacker, un’associazione criminale che aveva messo in piedi un giro di affari di 14 milioni di dollari grazie a un virus che ha infettato i computer di moltissime persone. Il malware si chiama DnsChanger, e – in soldoni – agisce sugli indirizzi Dns, facendoci navigare su un sito internet parallelo a quello che cerchiamo, disegnato dagli hacker. L’Fbi ha ricostruito la rete di siti paralleli e messo in piedi server alternativi che impediscono la navigazione sui siti pirati, ma si è trattato di una misura d’emergenza. Misura che terminerà proprio lunedì 9 luglio. Collegandoci di nuovo, e inconsapevolmente, ai siti pirata, il nostro accesso verrà bloccato. In sostanza, niente più web.

Tutti stanno correndo ai ripari: le grandi compagnie di telecomunicazione hanno predisposto server di emergenza, ed esistono siti per verificare se il proprio computer è stato attaccato dal malware.

Verifica se il computer è stato infettato da DnsChanger: il sito Usa e la pagina italiana (curata da Telecom)

Nessuno conosce con esattezza quanti pc subiranno il blackout: secondo PcWorld, si parla di 275mila computer in tutto il mondo. 

Media
  • Blackout di Internet: rischi per il 9 luglio
    Blackout di Internet: rischi per il 9...
comments powered by Disqus