“Studenti di fronte a una doppia prova di maturità”

Il messaggio della presidente della Commissione cultura Manuela Ghizzoni (Pd) ai giovani che stanno affrontando gli esami nelle zone colpite dal terremoto

Manuela Ghizzoni (Pd)

Manuela Ghizzoni (Pd)

MODENA – Per la presidente della Commissione cultura alla Camera Manuela Ghizzoni quella che stanno affrontando gli studenti nelle zone colpite dal sisma "è una doppia prova di maturità". Questi giovani devono affrontare le difficoltà dovute a un evento catastrofico e una delle prove più importanti della vita, un appuntamento che rimane nella memoria di tutti. La rappresentante del Pd pensa a questi giovani. "Rivolgo un pensiero di particolare vicinanza agli oltre 1.700 ragazzi e ragazze delle zone colpite dal sisma che, da oggi e nei prossimi giorni, affronteranno una passaggio biografico della loro esistenza" ha detto la presidente della Commissione cultura alla Camera, nel giorno in cui hanno preso il via gli esami pluridisciplinari e sostitutivi degli scritti per gli studenti delle regioni colpite dal terremoto.  
"L’esame di maturità è una esperienza unica – ha continuato – ma per questi studenti la sua unicità è resa ancor più peculiare dalle condizioni in cui viene vissuta". Poi Manuela Ghizzoni si rivolge proprio agli studenti: "Dovrete attestare, più di altri, la vostra maturità, – ha detto – non solo dimostrando le conoscenze acquisite nel corso del ciclo di formazione che si sta chiudendo, ma anche attraverso la capacità di adattarvi alle prove che la vita vi riserva. Questo terremoto è anche una grande opportunità di ripensare l’organizzazione di vita, i luoghi di studio, le priorità. Mi auguro che sia per voi una opportunità: sarete in grado di sfruttarla se saprete guardare alla realtà con capacità di analisi e con sguardo critico. A tutti voi un pensiero di sentita emozione e coinvolgimento".

Media
  • Manuela Ghizzoni (Pd)
    Manuela Ghizzoni (Pd)
comments powered by Disqus