Russia, 7000 mila euro di multa a chi manifesta in piazza

Approvata una nuova legge che prevede pesanti sanzioni a chi partecipa a cortei non autorizzati

Una manifestazione contro Putin a Mosca

Una manifestazione contro Putin a Mosca

MOSCA – Continua la guerra di Vladimir Putin contro tutti gli oppositori: nella notte la Duma, la camera bassa del parlamento russo, ha approvato una legge che prevede fino a 7000 euro di multa per chi partecipa a manifestazioni non autorizzate di qualunque tipo, siano esse di natura politica o per sostegno a diritti civili. 
La norma è stata approvata malgrado l’ostruzionismo dell’opposizione. Ora il testo passa al consiglio della federazione, per poi essere firmato dal presidente Putin.
Se dovessero passare, le nuove regole sarebbero un duro colpo alla già traballante democrazia sovietica: sono previste multe fino a 300mila rubli (circa 7000 euro) per chi partecipa alle manifestazioni, mentre per gli organizzatori si arriva fino a  un milione di rubli, ovvero 24.000 euro.

Media
  • Una manifestazione contro Putin a Mosca
    Una manifestazione contro Putin a Mosca
comments powered by Disqus